Monthly Archives: April 2010

Post-u-mortem

Tutto svanisce in attesa della distruzione Vergine sotterrata che piange Sfortunata spettatrice di un massacro Arrivati al campo i recettori Si fondono col sangue dei figli della terra Senza pudore o preoccupazione Mossi da un vento inconsistente Ondeggiano sul pavimento … Continue reading

Posted in Racconti / S.Creativa | Tagged , , , , | Leave a comment

Smoked

Gesù Cristo è solo un gran fumatore e noi siamo le sue sigarette

Posted in Racconti / S.Creativa | Tagged , , , , , | 2 Comments

Zasta Dira

Un fumetto di due pagine (vicine) per il terzo numero di BookMaker Magazine. Preferisco tacere sulla storia, mi limito a: a) ringraziare il Cecco per avermi scritto un’equazione senza preoccuparsi troppo delle cause nonostante studi medicina b) ringraziare il prof. … Continue reading

Posted in Aggiornamenti, Racconti / S.Creativa | Tagged , , , , , , , , , | 4 Comments

Jess

non c’è varietà solo diegesi e vesti strappate iterazioni colorate di idee tutto è bianco ………….deformato

Posted in Racconti / S.Creativa | Tagged , , | Leave a comment

Seccati

Il “solito” concorso annuale di Bordighera, il tema di quest’anno era “Vino, vignette e motori”. Fare queste cose mi affatica tantissimo, ma l’ubriacone si è rivelato simpatico.

Posted in Aggiornamenti | Tagged , , | 2 Comments

Tango

E appena prima di perire balleremo insieme un tango imbruttito sconvolti siamo sempre e poi solo un’altrui idea

Posted in Racconti / S.Creativa | Tagged , , , | Leave a comment

Zasta Dira – Anteprima o vignette in ordine sparso

Bisogna ammettere che lo zucchero filato come Columbus non lo fa proprio nessuno!

Posted in Aggiornamenti | Tagged , , , , , | 2 Comments

Viaggio al centro del 3DS

[...] avevamo dato per scontato che Nintendo avrebbe detto “no” al 3D, almeno per adesso. E invece ha annunciato, ufficialmente e con uno spoglio comunicato, che il successore del DS, tale 3DS, userà il 3D, e lo userà senza l’ausilio … Continue reading

Posted in Articoli | Tagged , , , , , , , | Leave a comment